Colpo di frusta

Non solo incidenti stradali

Cause, sintomi e impatti duraturi del trauma cervicale

Sebbene il termine “colpo di frusta” è conosciuto principalmente per i problemi causati quando si è coinvolti in un incidente stradale, si può verificare anche in situazioni in cui il rachide cervicale viene sottoposto a dei traumi come negli sport di contatto con collisioni come il rugby, pugilato o arti marziali e anche in sport di impatto limitato come la pallacanestro o la pallavolo. Si verifica quando il collo viene improvvisamente e spesso violentemente portato in estensione e in flessione, o in flessione laterale con la conseguente lesione dei tessuti molli come i muscoli e legamenti associati al rachide cervicale. I sintomi si possono sviluppare subito dopo un incidente, e sono associati a una degenza più duratura, oppure il giorno dopo con un incremento dei sintomi con il passare dei giorni. Secondo la mia esperienza clinica personale, il paziente può presentare dei sintomi anche dopo molto tempo dall’incidente.

I sintomi più comuni sono:

  • Mal di collo
  • Rigidità del collo con difficoltà di movimento
  • Spasmi muscolari
  • Mal di testa
  • Dolori nelle spalle e nelle braccia

Meno comunemente si possono verificare:

  • Vertigini
  • Nausea
  • Perdita della memoria
  • Formicolii nelle arti superiori

La chiropratica può determinare e trattare le vertebre che sono state interessate nell’incidente. Un’attenzione particolare sarà rivolta verso il ripristino del vitale equilibrio del sistema nervoso e in particolare le relazioni tra apparato vestibolare, visivo e della associata tonicità dei muscoli del collo.

Altri sintomi trattabili

cervicalgia

Cervicalgia

Il rachide cervicale è fondamentale per i segnali neurologici e il supporto del cervello. Problemi al collo derivano da traumi e posture scorrette dovute ai dispositivi elettronici.

disco

Ernia del disco

La spina dorsale è composta da vertebre collegate da articolazioni e dischi intervertebrali, che forniscono movimento e ammortizzazione. Un allineamento scorretto può causare ernia del disco, con fuoriuscita del materiale interno che può comprimere il midollo spinale e i nervi.

lombalgia

Lombalgia

Circa l’85% della popolazione occidentale soffrirà di lombalgia nella vita, principalmente per cause meccaniche. Fattori come cattiva postura, movimenti ripetitivi, stress emotivo e invecchiamento contribuiscono a questi dolori.

testa

Mal di testa

I mal di testa sono classificati in primari e secondari. I primari, il 95% dei casi, includono emicranie, muscolo-tensive e a grappolo. Le secondarie derivano da altre cause come sinusiti, farmaci, meningiti, traumi, tumori e problemi cervicali.

spalla

Dolore alla spalla

La spalla è un’articolazione complessa che bilancia mobilità e stabilità grazie alla collaborazione di tre articolazioni principali e due pseudo-articolazioni, controllate da 23 muscoli. Problemi biomeccanici della colonna vertebrale possono influenzare la spalla, causando movimenti errati e microtraumi.